RIFLETTORI SU - Gufetto Magazine

STAGIONE TEATRALE 2014-15 - ROMA

STAGIONE TEATRALE 2014-15 - ROMA

Pubblichiamo i cartelloni dei Teatri seguiti da Gufetto Mag. Informazioni sui singoli teatri saranno disponibili nella sezione: RIFLETTORI SU

CASA DEI TEATRI E DELLA DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA
TEATRO VILLA TORLONIA
Il Teatro di Villa Torlonia è il luogo in cui le principali esperienze, condivise con i teatri della CTDC, si incontrano e si confrontano. Il luogo in cui far conoscere al centro cosa fa la periferia e viceversa e dove la città può relazionarsi con ambasciate, accademie, istituti di cultura, fondazioni, progetti europei anche in collaborazione con altri teatri italiani.
Gli uffici della CTDC, nel Teatro, sono lo spazio vivo di questa intensa attività. Oltre ai progetti già indicati, che coinvolgono tutti gli spazi della CTDC, il Teatro Villa Torlonia propone alla città progetti nati dalla collaborazione con AMREF Italia, Conservatorio di Santa Cecilia, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, MiBACT Cinema, Roma Jazz Festival, Concorso Lirico Internazionale Ottavo Ziino, Musica Integrata, Gender Interuniversity Observatory, Sapienza Università degli Studi di Roma (Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo e Corso di Laurea per terapisti della Riabilitazione Psichiatrica), Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo - Corso di Laurea DAMS dell’Università di Roma Tre. Concerti, incontri, film, spettacoli e laboratori diretti a valorizzare l’eccellenza dello spazio in cui il valore museale e l’uso scenico si integrano.

TEATRO DEL LIDO DI OSTIA
L’Associazione di Associazioni TDL presenta una nuova stagione che integra le aree artistiche – Teatro, Musica, Danza, Arti Visive, Formazione – e ripropone alcune rassegne tematiche che hanno avuto un ottimo riscontro nella scorsa stagione (“No more – Storie di Donne”; “Pasolini – una vita futura”; “ArteOltre”; “Arti urbane”; “Teatro Ragazzi”; “Emergenze”) e la manifestazione “Così fan tutti”. Inoltre, attraverso i tavoli di progettazione partecipata, sono emersi nuovi stimoli e progetti per potenziare le offerte formative in un’ottica multidisciplinare. Si tratterà il tema delle infiltrazioni mafiose sul territorio con la rassegna “TdLControLeMafie” e quello del recupero delle tradizioni popolari italiane e non, si darà ancora maggiore attenzione alla drammaturgia contemporanea e si presenteranno spettacoli in lingua originale. In programma anche una nuova rassegna gratuita, “Il Territorio Narrante”, che propone incontri letterari di qualità.
L'organizzazione, la gestione del teatro e l'attività di comunicazione e promozione delle attività è affidata a Zètema Progetto Cultura.

TEATRO SCUDERIE VILLINO CORSINI
La nuova stagione, a cura del Teatro Verde e della Scuola popolare di Musica Donna Olimpia, con la direzione artistica di Veronica Olmi, seguirà le stesse scelte artistiche dei primi nove mesi di attività che hanno reso questo spazio un'officina/laboratorio della creatività, con oltre 20.000 presenze (numero eccezionale considerando che si è trattato di un primo anno di programmazione!). Mantenendo il doppio binario di luogo sia di intrattenimento sia di formazione, la direzione artistica punta a consolidarne il ruolo di "Centro di orientamento ai mestieri delle arti" per sviluppare “progetti in corso” permanenti, rivolti in particolare alle nuove generazioni, al teatro ragazzi, al teatro per famiglie. Nel cartellone torneranno le rassegne "Domenica a colazione" (per bambini e ragazzi, con spettacoli di prosa, burattini, concerti danza), "Spettacoli al tramonto" (con prosa, figure, concerti, danza), "Documentari e corti" e le "Conversazioni Teatrali" e le Mostre e installazioni che si succederanno durante l'anno.

TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO
Il lavoro della direttrice artistica Veronica Cruciani con le compagnie Neraonda, Tramartis e Trousse prosegue con una grande attenzione al territorio e alla drammaturgia contemporanea italiana e internazionale. Accanto a nomi già noti, come Ascanio Celestini, Michele Santeramo e Giacomo Ciarrapico, il teatro darà spazio ad autori della nuova generazione, come le compagnie Maniaci D’amore, Civilleri-Lo Sicco e Francesco Colella e ad alcune compagnie, come Daniele Timpano, Psicopompo Teatro e Le Mitipretese che da anni lavorano nella capitale.
Tornano inoltre gli appuntamenti musicali e gli artisti che sono particolarmente amati dal territorio – come Nicola Pistoia e Paolo Triestino, Claudio Morici e Francesco Montanari – e le compagnie che nel territorio hanno casa come Emiliano Valente che debutterà con “Namolletta" e Groucio Teatro con il lavoro svolto al Centro Anziani del quartiere.

TEATRO TOR BELLA MONACA
Con il felice sodalizio della direzione artistica di Alessandro Benvenuti e della direzione di Filippo d’Alessio, il Teatro Tor Bella Monaca ha al suo attivo un bagaglio di grandi successi di pubblico con i suoi 40.000 biglietti staccati, confermandosi come un palcoscenico aperto alla nuova drammaturgia, alla ricerca, così come alla musica e alla grande danza contemporanea.
Molte le novità della stagione 2014-2015, come i giovedì musicali “TorBellaMusica” a cura di Piji con la collaborazione del Club Tenco e dell’Università di Tor Vergata. Numerose anche le conferme, come le seguitissime “Domeniche in musica”, con il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, la “Notte delle cantautrici” a cura di Ernesto Bassignano e la Danza a cura di Patrizia Cavola di Atacama. Ricca e di qualità la stagione teatrale, con artisti come Paola Gassman, Duccio Camerini, Blas Roca Rey e Maddalena Rizzi, Alessandro Benvenuti, Valeria Valeri e Milena Vukotic, Massimo Wertmuller, Ulderico Pesce e Simone Cristicchi.

ISTITUTO TEATRALE EUROPEO
Teatro Abārico – via dei Sabelli 116

L’Istituto Teatrale Europeo ha inaugurato il nuovo anno accademico 2014/2015 presentando i numerosi corsi, seminari, collaborazioni e il nuovo cartellone teatrale, che da quest’anno sarà parte integrante delle iniziative che la struttura propone.
Un cartellone ricco che propone produzioni dell’ITE, teatro gestuale, rassegne in linea con i percorsi formativi proposti dall’Istituto. Durante questo nuovo anno, inoltre, si svilupperanno ulteriormente i rapporti stretti con la Polonia; infatti dal 2012 l’ITE rappresenta l’Italia in un progetto di scambio culturale e artistico tra i due Paesi.


TEATRO ARGOT STUDIO
Via Natale del Grande, 27,
06 589 8111
www.teatroargotstudio.com/

In questa stagione speciale dal titolo ARGOT30_Il folle volo_30 anni di viaggio: 1984 – 2015 il Teatro Argot Studio presenta al pubblico sei spettacoli di lunga tenitura, con alcuni dei protagonisti che hanno segnato la storia recente e non solo del cinema e del teatro contemporaneo. Arriva alla sua XXI edizione La scena sensibile, la storica vetrina sulla scena contemporanea femminile.


TEATRO BRANCACCINO
Via Merulana, 244 – 00185 Roma
Tel 06 80687231/2 Fax 06 80687235
www.teatrobrancaccio.it 

Riguardo la stagione 2014-2015 divisa tra danza musica e teatro:
La stagione teatrale verrà inaugurata con un progetto scritto per parlare ai cosiddetti Cinesi di seconda generazione: TON MEN-G. Tre grandi progetti teatrali : Il primo con MASSIMO RANIERI che si misura con RICCARDO III. Il secondo e' un grande Family Show RAPUNZEL diretto da Maurizio Colombi. A fine gennaio Alessandro Siani presenta STELLE A METÀ’ da lui scritto e diretto. Con un grande come SAL DA VINCI ei LUCA BARBARESCHI che festeggia il suoi primi quarant'anni di carriera.


TEATRO DE’ SERVI
via del Mortaro 22 (ang. via del Tritone)
tel. 06 6795130
http://www.teatroservi.it/

Gli autori contemporanei e la commedia italiana hanno trovato casa al Teatro de’ Servi di Roma. Il teatro si appresta ora a presentare il nuovo cartellone sempre improntato su questo genere. Dodici trailer di altrettanti spettacoli, tra cui il testo vincitore della seconda edizione del concorso “Una commedia in cerca di Autori”. Uno sguardo d’insieme sul mondo del teatro comico e della leggerezza autoriale, dodici pillole di pochi minuti ciascuno con il meglio della prossima stagione, che tratta temi universali come l’amore, l’amicizia e la famiglia, ma anche di grande attualità come la fecondazione assistita, l’identità sessuale, il calcio e la camorra.


TEATRO DELL’ANGELO
Via Simone de Saint Bon, 19
06 3751 3571
www.teatrodellangelo.it/

Al via la nona stagione del Teatro dell’Angelo, con il consolidato slogan “Teatro dell’Angelo, il Teatro per chi ama il Teatro”. Una stagione composta da dieci spettacoli in abbonamento, con ospiti protagonisti di primo piano del Teatro italiano, come Paola Gassman, Milena Vukotic, Pippo Franco, che festeggia i suoi 55 anni di spettacolo, Miranda Martino, Carlo delle Piane, Giuseppe Zeno, oltre alla presenza della compagnia di Antonello Avallone, spaziando tra autori come Manlio Santanelli, Woody Allen, Mino Bellei, Aldo Nicolaj, Giovanni Antonucci.
Inoltre sono previsti alcuni eventi speciali di grande interesse artistico, come un omaggio a Leopardi di Giuseppe Pambieri o gli incontri “Lezioni di anima” a cura di Laura De Luca.


TEATRO ELISEO
Via Nazionale, 183,
06 4882114
www.teatroeliseo.it

Le stagioni, sia della sala grande che del Piccolo Eliseo Patroni Griffi, saranno all’insegna della leggerezza intelligente, senza dimenticare alcuni grandi classici e i tradizionali nomi che hanno costellato la storia del Teatro italiano: così vedremo Carlo Cecchi e Umberto Orsini, insieme a Giovanna Marini, Mariano Rigillo, poi il ritorno di Maurizio Scaparro con il suo Amerika. Accanto a loro, le nuove generazioni prendono piede, e vedranno, tra grande e Piccolo Eliseo Patroni Griffi, Iaia Forte su un testo di Paolo Sorrentino, Fausto Paravidino che torna al Piccolo con il nuovo lavoro, Simone Montedoro , Elda Alvigini, Alessandro Mario e Pino Insegno che scommettono sul teatro, Francesca Garcea con una sua visione di Gabriel Garcia Marquez, Raffaella Azim che si confronta con Franca Rame e Dario Fo.
Progetti di scuola e formazione con Eliseo Scuola in collaborazione con Alt Academy, un laboratorio permanente di condivisione con le scuole e spettacoli per bambini come Cuore senza Cuore affidato alla stabilizzata compagnia di teatro ragazzi dell’Eliseo con Gigi Palla.
Prosegue il lavoro di Eliseo Classica, immaginato insieme all’Associazione Suono e Immagine e Lorenzo Porta del Lungo.


TEATRO FURIO CAMILLO
via Camilla 44
tel 06.97616026
http://www.teatrofuriocamillo.it/

Quest’anno il Teatro Furio Camillo ospiterà tre rassegne: Battiti, rassegna internazionale di circo teatro; di Ombra e di Figura, rassegna sul teatro d’ombra e di figura, e infine Tre passi di donna, una rassegna teatrale tutta al femminile. Non mancheranno gli spettacoli per Bambini. Tutte le domeniche, infatti, si terranno spettacoli adatti a tutta la famiglia, con clown, giocolieri, prestigiatori che divertiranno i più piccoli, in collaborazione con il Coccodrillo Innamorato.


TEATRO GOLDEN
Via Taranto, 36
Tel. 06.70.49.38.26
www.teatrogolden.it 
 

CARTELLONE - Teatro Sette - Stagione 2013-4

“PER NOI FARVI RIDERE… E’ UNA COSA SERIA!”… Eccolo il nuovo slogan con cui Michele La Ginestra lancia la stagione 2013/2014 del Teatro 7.
In effetti di esperienza in fatto di comicità il Direttore Artistico dello spazio romano di via Benevento ne ha da vendere e le sue scelte nella costruzione del cartellone lo dimostrano ampiamente. Il Teatro 7 è infatti da sempre fortemente indirizzato verso l’intrattenimento brillante, all'insegna di una comicità intelligente e mai volgare: la tradizione anche stavolta è rispettata.

a cura di Michele La Ginestra

dal 24 al 29 settembre
Compagnia Ciak si…pario
UN GIOCO SENZA REGOLE
Di Patrizia non si sa più nulla. Dieci anni prima, ancora bambina, era stata testimone di un furto di gioielli. Un’esilarante giallo tragicomico. scritto e diretto da Andrea Quintili dal 1 al 6 ottobre Compagnia La Cantina RICOMINCIO DAL PRESEPE La storia di due famiglie napoletane alle prese con i preparativi di un Natale che ricorderanno per tutta la vita. scritto e diretto da Bernardino De Bernardis dal 8 al 20 ottobre Marco Cavallaro, Alessandro Salvatori, Andrea Perrozzi CLANDESTINI di Gianni Clementi Una nuova commedia di Gianni Clementi per il ritorno sul palco del Teatro7 della coppia Perrozzi-Salvatori, con la compagnia del comicissimo Marco Cavallaro.
regia: Vanessa Gasbarri

dal 22 ottobre al 3 novembre
Fabio Avaro
BRAVI VOI… IO E’ UNA VITA CHE VI SEGUO
di Fabio Avaro e Mario Alessandro Paolelli Fabio Avaro mette in scena i suoi primi 40 anni di cui la metà passata sotto i riflettori. Ogni sera un Avaro live show con una stravagante Band ed esilaranti sorprese. . .
regia: Mario Alessandro Paolelli

dal 5 al 24 novembre
Sergio Zecca
TRILUSSA E IL VINO
A grande richiesta torna questo omaggio al vino e alla romanità di una volta, attraverso le poesie e le parole di Belli, Trilussa, Zanazzo, Pascarella e Petrolini.
con: Tiko Rossi Vairo, Vania Lai, Marzia Turcato, Francesca Baragli, Gabriele Carbotti, Luca Paniconi
scritto e diretto da Michele La Ginestra

dal 26 novembre al 8 dicembre
LA STRANA COTTA
scritto e interpretato da Danilo De Santis e Francesca Milani Danilo è un single impenitente che ha deciso di darsi una regolata. Dopo una serie interminabile di rapporti occasionali incontra Stefania e non ha più dubbi: è la donna della sua vita. Sarà vero?
regia: Greg dal 10 al 22 dicembre

VACANZE RUMENE
di: Marco Cavallaro, Fabrizio Gaetani e Christian Generosi
In un periodo di crisi economica mondiale trovare un lavoro è già complicato, figuriamoci se chi un lavoro lo ha, lo perde perché la politica del “Capo” cambia a favore del vento dell’Est…
con: Fabrizio Gaetani, Christian Generosi e Mauro Bellisario
regia: Marco Cavallaro

dal 27 dicembre al 19 gennaio
LA BAITA DEGLI SPETTRI
di Greg Prendi un testo di Greg e immaginalo nella folle versione di Michele la Ginestra e di questo cast stellare. Uno spettacolo comico che dire comico è dir poco..
con: Sergio Zecca, Massimiliano Vado, Roberta Garzia, Matteo Vacca, Vania Lai
regia: Michele La Ginestra

dal 21 gennaio al 23 febbraio
la nuova commedia di Marco Zadra
SUITE 425
Equivoci, tradimenti, folli inseguimenti… il tutto correndo da una camera d’albergo ad un’altra. La commedia degli equivoci più esilarante dell’anno.
scritto diretto da Marco Zadra

dal 25 febbraio al 16 marzo
Michela Andreozzi
NON E’ UN PAESE PER DONNE
Dopo “A letto dopo Carosello” (l’infanzia), “Ti vuoi mettere con me?” (l’adolescenza), stavolta l'attenzione è sul presente e si parla di donne. Il nuovo One Woman Show di Michela Andreozzi. regia: Paola Tiziana Cruciani

dal 18 marzo al 13 aprile
Michele La Ginestra e Beatrice Fazi
E
di Michele La Ginestra e Adriano Bennicelli Un marito e una moglie, vent’anni insieme senza sbavature, senza incertezze… fino a quando compare un’altra donna! Giovane, affascinante, straniera! All’improvviso… nel loro letto matrimoniale!!
con: Maria Chiara Centorami
regia: Roberto Marafante

dal 22 aprile al 5 maggio
Compagnia Attori Per Caos
WORK IN REGRESS
di Greg Le disavventure di un’improbabile compagnia che deve rappresentare un’opera di scarso valore dal sicuro insuccesso.
regia: Luca D’Arienzo

dal 7 al 18 maggio
Marco Zadra e Gianluca Mandarini
KARMA LETALE
Dopo un tentato suicidio un uomo finisce a cavallo tra il mondo dei vivi e l’aldilà. Compagno d'avventura un altro aspirante suicida. Marco Zadra stavolta sotto forma di spirito, ma le risate sono sempre vere!!! scritto e diretto da Marco Zadra
dal 20 maggio SIAMO PAROLE – LAB7 IN SCENA spettacoli di fine anno dei Laboratori del Teatro 7 Spettacoli finalizzati alla raccolta di fondi per la realizzazione dei progetti dell’associazione Teatro 7 Solidarietà Onlus. Orari: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 18.00 Biglietti: intero da min. € 19,00 a max € 22,00; ridotto da min. € 14,00 a max € 16,00 Botteghino: dal lunedì al sabato 10.30-21.00; domenica: 16.00-18.00

CARTELLONE BIMBI 2013/2014

a cura di Tiko Rossi Vairo 5, 12, 19, 26 ottobre
Compagnia del Teatro 7
LA SCUOLA DEI SUPEREROI
di Michele la Ginestra
Vieni alla Scuola dei Supereroi, scoprirai che dietro ogni Supereroe, in fondo, c’è un semplice essere umano!
regia: Tiko Rossi Vairo

2, 9, 16, 23 novembre
Associazione Teatrando
LA BELLA E LA BESTIA
Riuscirà la nostra Belle a intenerire il gelido cuore della mostruosa Bestia?
con: P. Clementi, C. Fanton, F. Biscardi, G. Chianese, M. Scotto Di Minico
regia: Pietro Clementi

30 novembre, 7, 14, 21 dicembre
Compagnia del Teatro 7
ENEIDE
di Michele la Ginestra
Le avventure di Enea: per chi la scorsa stagione l’ha perso e per chi vuole proprio rivederlo! Divertimento assoluto!
regia: Tiko Rossi Vairo

4, 11, 18, 25 gennaio
Ass. Cult. Nomen Omen
I VESTITI NUOVI DELL’IMPERATORE
Le strampalate gesta di un sovrano e della sua cerchia, tra parate militari e ridicoli cerimoniali di corte.
Regia: Danilo Zuliani
1, 8, 15, 22 febbraio e 1 marzo

Compagnia del Teatro 7
ROMOLO E REMO
di Michele La Ginestra
La storia della fondazione di Roma proposta dalla folle e sempre allegra Compagnia del Teatro 7!
regia: Tiko Rossi Vairo

8, 15, 22, 29 marzo
Ass. Cult. Teatro Pantegano
LE MIRABOLANTI AVVENTURE DI ALICE
Alice studia, fuori piove e la vita quando piove è grigia e monotona. Ci vorrebbe un’avventura, qualcosa di straordinario
regia: Erika Manni
Orari: ore 17.30
Biglietti: € 7,00
Botteghino: dal lunedì al sabato 10.30-21.00; domenica: 16.00-18.00
 

CARTELLONE - Teatro Argot Studio Uno


Dal 22 ottobre riprende ufficialmente la Stagione teatrale al Teatro Argot Studio che anche quest’anno lancia una nuova e ironica sfida al pubblico romano, che assomiglia ad un salto nel vuoto. Proponendosi ancora una volta come un importante punto di riferimento per molti artisti italiani, lo storico Teatro di Trastevere diverrà un vero e proprio crocevia culturale, ospitando 7 compagnie in stagione, affiancate dai 15 gruppi di Dominio Pubblico.

LA STAGIONE DEL TEATRO ARGOT dal titolo “PROVE DI VOLO stagione senza rete 2013/2014” COMPRENDE 7 SPETTACOLI di altissima qualità, vari progetti di Formazione, Laboratori per bambini, Reading e le storiche rassegne “La scena sensibile” e “Argot Off VI”; tra i Progetti speciali, la stagione congiunta con il Teatro Dell'Orologio, dal titolo Dominio Pubblico, 30 compagnie distribuite tra i due spazi, per tutti i week end.

PROGRAMMA

22-27 OTTOBRE 2013
Tamara Bartolini / Michele Baronio
CARMEN CHE NON VEDE L’ORA
Drammaturgia Tamara Bartolini
sonorizzazioni, canzoni, musiche originali Michele Baronio
canzoni originali Lucilla Galeazzi
suono Michele Boreggi
regia Tamara Bartolini, Michele Baronio
co-produzione | Residenza Carozzerie | n.o.t
co-produzione Sycamore T Company
produzione Bartolini/Baronio

Produzione prima fase del progetto in forma di Recital Associazione Cantalavita/Lucilla Galeazzi Carmen che non vede l'ora, prima ancora di tradursi sulla scena, è stato l'incontro con una biografia, con la storia di una donna incontrata durante uno dei nostri laboratori teatrali. Quella biografia che è andata trasformandosi durante il lavoro, parlava anche di noi, del nostro paese e ci poneva domande sul senso del raccontare ancora storie che ci riguardano. L'urgenza di questa narrazione è diventata un viaggio artistico attraverso un caleidoscopio di formati e linguaggi, nel tentativo di ricostruire una vita. Carmen è il viaggio di una donna qualunque alla ricerca della sua libertà, ma è anche il viaggio di un uomo alla ricerca della sua coscienza, che risponde cantando e suonando a quel gioco del teatro che il femminile mette in moto per ricucire, insieme al pubblico, ciò che la violenza ha fatto a pezzi.


14 NOVEMBRE - 2 DICEMBRE 2013
Teatri Uniti
FUOCHI A MARE PER VLADIMIR MAJAKOVSKIJ
di Andrea Renzi
con Andrea Renzi
luci Pasquale Mari
suono Daghi Rondanini
direzione tecnica Lello Becchimanzi
una produzione Teatri Uniti

Armato dei suoi versi e di una Smith and Wesson a canna corta, in una immaginaria conferenza cosmica e pirotecnica, il grande poeta russo si presenta in tutta la sua smisurata, tenera e trascinante vitalità. In un montaggio scandito dallo sparo suicida le gemme verbali, le burle immaginifiche, i concitati paradossi, gli amori disperati e carnali, le profetiche visioni di questo gigante del secolo scorso giungono fino a noi. Fuochi a mare per Vladimir Majakovskij è un tributo a un poeta e alla poesia pensata come Luogo della Vita.

17-22 DICEMBRE 2013
Psicopompo teatro
MUSICA ROTTA
di Daniel Veronese
traduzione e regia Manuela Cherubini
con Luisa Merloni, Marco Quaglia, Patrizia Romeo

Con questo romanzo Daniel Veronese racconta il grande tema della contemporaneità: la sopportazione del mistero non da un punto di vista religioso ma laico, il mistero che appare dietro la rottura della grande illusione della religione e della grande storia che tutto organizzava. Le opere che compongono Musica rotta furono scritte come tre lavori brevi a partire da una sola idea: il desiderio. Presentiamo i tre testi brevi che compongono Musica rotta. Sono tre pezzi distinti, legati da vincoli sotterranei, alcuni segreti, ma sempre aperti sull’abisso del mistero che avvolge ogni azione quotidiana, semplice nel suo apparire, mostruosa nel suo svolgersi, evolversi, ingigantirsi, deformarsi.


21-26 GENNAIO 2014
Oltre Confine
DON GIOVANNI
di e con Roberto Cavosi
musiche di ed eseguite al pianoforte da Alessandro Sgobbio

“Don Giovanni” è la rilettura del famoso mito visto in chiave antistorica. Il racconto si sviluppa partendo da una New Orleans di fine Ottocento, tra i barconi di schiave nere e il raffinato quartiere francese, per spostarsi nella Shanghai coloniale degli anni ’30 tra banche, miniere e fumerie d’oppio, concludendosi infine ai giorni nostri nel braccio della morte di una prigione californiana, dove i fantasmi dei carcerati sono assai simili ai capricci di Goja. La storia è un grande affresco epico dove la figura di Don Giovanni trova un’evoluzione alla sua tradizione letteraria del tutto inaspettata, in un susseguirsi d’immagini e grida, di carne, di lotta, di saliva e di pianto. E dove il “profumo fradicio del sudore umano durante un amplesso diventa di volta in volta odio e passione, incesto e meraviglia”.

11-23 FEBBRAIO 2014
Gloriababbi Teatro/Narramondo Teatro
A SLOW AIR
di David Harrower
traduzione Gian Maria Cervo e Francesco Salerno
regia Giampiero Rappa
con Nicola Pannelli, Raffaella Tagliabue
E’ la storia di due fratelli, Morna e Athol. I due non si parlano da 14 anni. Nei loro monologhi alternati raccontano la propria vita, i rapporti con i genitori, facendo emergere sentimenti spesso contrastanti. I loro ricordi e segreti si intrecciano con l’arrivo di Joushua che a sorpresa andrà a trovare lo zio Athol, scatenando una serie di eventi nuovi e sorprendenti. Questo testo poetico ci parla della famiglia con ironia e amore.

8 - 23 MARZO 2014
SCENA SENSIBILE
a cura di Serena Grandicelli
“Percorsi al femminile” sottende un modo di essere che fa la differenza … Cos’è allora questa differenza, di cui tanto si parla? Dalle proposte arrivate quest’anno per scena sensibile emerge che … è espressione di sé, è esplorare sé stessi e le proprie relazioni e sentimenti amorosi per ritrovare lungo il percorso artistico e psicologico un modo diverso per scoprire fantasmi e fantasie. Questi i temi affrontati, come sempre da vari punti di vista e dalle più diverse prospettive e angolazioni.


22 APRILE - 4 MAGGIO 2014
Associazione Marco Bellocchio
PORTE CHIUSE
di J.P. Sartre
traduzione e regia Filippo Gili
di Filippo Gili
con Piergiorgio Belloccio, Vanessa Scalera, Liliana Massari, Massimiliano Benvenuto
“A porte chiuse” è quella condizione dell’anima, ma potremmo dire dell’Io, all’interno della quale risulta impossibile l’autosufficienza, la coscienza di un sé che non passi attraverso il terrificante sguardo dell’altro. Terrificante perché è statutariamente terrificante la condizione dell’uomo, sospeso tra eterno tentativo di una autocognizione ‘essenziale’, e una fatale deriva esistenzialista.


6 - 18 MAGGIO 2014
Ar.Té/Argostudio
GOOD WITH PEOPLE
di David Harrower
regia Tiziano Panici
con Vanessa Scalera e Tiziano Panici
Jʼaccuse...! Citando le parole del giornalista e scrittore francese Émile Zola, il giovane Evan Bold ritorna nella vita della signora Helen Huges come un colpo di pistola. Helensbourgh è la piccola cittadina che ha custodito il segreto di Helen per quasi dieci anni; un fatto invisibile ed inquietante, nascosto nei suoi ricordi, che ha sconvolto la sua esistenza. A distanza di anni Evan riappare in città innescando un meccanismo di tensione destinato a deflagrare e che azzererà tutto improvvisamente, come una bomba.

Giugno 2014
ARGOT OFF 6_un sentiero per il futuro
Rassegna di Drammaturgia Contemporanea 2014
Costruire un percorso di indipendenza artistica e creativa è quanto di più difficile si può immaginare per le compagnie di recente formazione che vogliono, attraverso il teatro, essere specchio del proprio tempo. I sentieri per il futuro si snodano attraverso territori incerti: costruirli e renderli percorribili è un compito ambizioso. Argot Off, giunge quest’anno alla sesta edizione, continuerà a sostenere la diffusione di nuove poetiche e la ricerca di linguaggi innovativi capaci di rappresentare parte della scena contemporanea nazionale. Come ogni anno una giuria composta dalla direzione artistica del teatro e da un osservatorio critico avrà il compito di selezionare uno spettacolo che sarà inserito nel cartellone della stagione 2014 - 2015 del Teatro Argot Studio. Off si avvale della collaborazione di Ar.Té - Teatro Stabile d’Innovazione di Orvieto. La Direzione pubblicherà le modalità di partecipazione tra dicembre 2013 e gennaio 2014.

Dal martedì al sabato ore 21.00, la domenica ore 17.30
Teatro Argot Studio
Via Natale Del Grande, 27 | 00153 Roma
tel | fax 06/5898111 mobile 392 9281031
www.teatroargotstudio.com
 

CARTELLONE - Teatro Studio Uno - Stagione 2013-4

Per la stagione 2013-2014, il Teatro Studio Uno si conferma la Casa Romana del Teatro Indipendente, ospitando da ottobre a giugno le più interessanti esperienze della scena off, da Manuela Cherubini a Francesca Staasch da Patrizia Schiavo al Teatro Magro di Mantova, agli spettacoli più apprezzati del Fringe Festival capitolino, tra ospiti d’eccellenza, eventi unici e vere e proprie residenze artistiche.

Diretto per il quinto anno dall'Associazione Culturale “La Cattiva Strada”, lo spazio che ha ridato vita a un quartiere come quello di Tor Pignattara, attirando e interessando un pubblico sempre più attento, conferma così la sua politica di promozione e diffusione delle realtà innovative della Capitale proponendo i lavori di oltre 20 compagnie e affiancando realtà già consolidate a gruppi di nuova formazione. Una programmazione attenta alla nuova drammaturgia e alle scritture originali alla ricerca di un linguaggio innovativo e di sperimentazione che possa rilanciare e arricchire la scena contemporanea.
Una mission all'insegna della qualità e di scelte di valore, che negli anni hanno confermato, attraverso le presenze in sala, la voglia del pubblico capitolino di confrontarsi con spettacoli originali, unici nel loro genere e mai scontati, facendosi fucina di proposte innovative nella scena romana, e non solo.

Stagione 2013-2014 Teatro Studio Uno

OTTOBRE 2013
01 - 02 Francesco Leineri - Radicanto 1st step, Confidence Concerto
10 - 13 Amaranta/Ormafluens – Incepe
22 - 27 Francesca Staasch - Anticamera
29 - 03 Novembre La Cattiva Strada - Li $ordi

NOVEMBRE 2013
05 - 08 Girasoli Teatro - Appartenenza
09 - 10 Fatti D’arte - Diario Distruzione / Tutto sui tacchi di tutti
12 - 17 Gianluca Mastronardi - Parole di Fumo
19 - 01 Dicembre Psicopompo Teatro - Criminal

DICEMBRE 2013
03 - 08 Plurabelle - Mancanza
12 - 15 Teatro Civile Anemofilia - H2SO4
18 Francesco Leineri/ Sergio Schifano - Radicanto 2 nd step, I Lived By Long Distance

GENNAIO 2014
07 - 12 Carlo Cianfarini - Nemmeno un insetto
14 - 26 Francesca Staasch - Le Elettra
27 - 02 Febbraio Giuseppe Mortelliti - 84 Gradini

FEBBRAIO 2014
04 - 09 Raffaele Balzano - Poi (Sartori non deve morire)
11 - 23 Francesca Romana Verzaro - Un(dì)Verso
26 Francesco Leineri/ Elisa Gallucci - Radicanto 3rd step, П е т я и в о л к

MARZO 2014
27 Febbraio - 09 Arcadia delle 18 Lune - Stazione di Transito
11 - 23 Produzioni Nostrane - In principio fu D.M.

APRILE 2014
01 - 13 DoveComeQuando - Doris Every Day
15 - 19 Ambra Quaranta - La voce di Rene
22 - 27 Valentina D’Andrea - Marc e Bella Chagall
30 Francesco Leineri /Francesco Gusella - Radicanto 4th step, Tetramakìa

MAGGIO 2014
01- 11 Teatrino del Grano/Arteattiva - Nuovi Mondi
13 - 18 Nomen Omen - Una Pura Formalità
20 - 25 Giulio Novazio - Mia Sorella è Figlia Unica

GIUGNO 2014
14 Francesco Leineri/Francesco Crapanzano - Radicanto 5th Step, Danson Metropoli
 

CARTELLONE - Teatro Duse - Stagione 2013-4

La nuova stagione prevede 12 spettacoli, tutti diversi per clima e idea narrativa. Molti testi sono inediti, nati dalla duplice esigenza di raccontare la realtà di oggi e di far ridere e sorridere, riflettendo. Tra commedie divertenti e spettacoli più intensi il tentativo è quello di raccontare dove sta andando il nostro Paese.
 

CARTELLONE - Teatro Trastevere, stagione 2013/14

 Una stagione per tutti, una stagione di tutti... Drammaturgia contemporanea, humor d’oltremanica e classici internazionali dal 15 ottobre al 15 giugno
 

CARTELLONE - Teatro Golden - Stagione 2013-4

 
Quella 2013 2014 è la quarta stagione che il Teatro Golden presenta agli abbonati e al pubblico. Ancora una volta sono tanti gli attori e le attrici, amici del Golden, che saliranno sul palcoscenico e tanti gli spettacoli e le commedie che all'insegna del divertimento, dell’umorismo e del buon umore saranno messi in scena.

Come ogni anno spettacoli nuovi, inediti, quasi tutti prodotti e targati Andrea Maia-Teatro Golden, pensati e realizzati con un’attenzione particolare proprio per il nostro teatro e il pubblico che ci segue sempre attento, affettuoso ed entusiasta. La formula degli abbonamenti, invariata, a posto fisso o libero, prevede anche per la prossima stagione 8 spettacoli in scena.
 

TEATRO DEI CONCIATORI - Contemporary Urban Theatre: Stagione 2013 – 2014

La prima stagione del Teatro dei Conciatori - Contemporary Urban Theatre, si è conclusa con la consapevolezza dell’affermazione del teatro di Via dei Conciatori, come una delle realtà più importanti nel panorama teatrale romano. E’ con questa consapevolezza che il 24 settembre avrà inizio la seconda stagione con 22 nuovi spettacoli all'insegna della buona drammaturgia contemporanea e non solo!!!
 

Teatro alla Scala: la stagione 2013/14


Lo storico Teatro alla Scala di Milano - tempio della lirica e Istituzione culturale di grande prestigio sia nazionale, sia internazionale con importanti risvolti economici sul nostro mercato - ha presentato la stagione 2013/2014, sostenuta da sponsor e lavoratori, con qualche deminutio quantitativa, ma non qualitativa allo scopo di affrontare meglio l’attuale temperie economica e di prepararsi all’appuntamento con Expo 2015: molti i nomi eccellenti e le opere di rilievo con la prevalenza di quelle italiane, sette (tre di Giuseppe Verdi) su dieci (di cui alcune coprodotte con primari teatri esteri).
 
seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter