Arriva Toscani Maledetti - Gufetto Magazine

Arriva Toscani Maledetti

Sta per arrivare in tutte le librerie un'antologia davvero interessante, soprattutto per il fatto che fa da termometro della situazione febbricitante della narrativa italiana e in particolar modo di quella toscana.

"Toscani Maledetti" esce per l'attentissima Piano B edizioni di Prato, che da tempo stupisce per gusto e intraprendenza e raccoglie scrittori di grande spessore e con alle spalle storie editoriali molto importanti.
Inoltre inaugura una nuova collana dedicata alla narrativa, battezzata AVANTIVELOCE e che vede il progetto grafico curato dall'immaginifico IFIX STUDIO di Maurizio Ceccato (vero e proprio Deus ex Machina della grafica).

Il libro si propone di raccogliere una scelta 
di racconti inediti composti dagli autori più significativi e originali della nuova narrativa toscana. Si tratta di narratrici e narratori sotto i quarant’anni, giovani ma non esordienti, anzi già noti al pubblico nazionale, e che si sono distinti, fra l’altro, per la capacità di raccontare in modo singolare varie aree del territorio toscano.
Mostrando che 
l’arte toscana del racconto non solo non si è esaurita con la fine del Novecento, ma anzi, all’ alba del nuovo Millennio, appare più viva che mai.

Raoul Bruni per il primo appuntamento della collana, "Toscani Maledetti":
"Questa antologia si propone di fornire uno spaccato, se non esaustivo, esemplare della narrativa toscana di oggi, colmando un’evidente lacuna critica ed editoriale. Se, infatti, non mancano pregevoli antologie dedicate alla letteratura toscana dei secoli scorsi, e specialmente all’Ottocento (dalla classica silloge I toscani dell’Ottocento curata da Pietro Pancrazi nel 1924, a quelle piu recenti approntate rispettivamente da Giorgio De Rienzo ed Enrico Ghidetti), assai rari sono invece i florilegi di ambito piu contemporaneo (una delle poche, lodevoli eccezioni e costituita dall’antologia, del 2009, Scrittori pratesi del Novecento, curata da Ernestina Pellegrini e Francesco Gurrieri per Polistampa); mentre sarebbe addirittura impossibile indicare un solo repertorio antologico di un qualche rilievo dedicato alla letteratura toscana del nuovo millennio."

 

Maurizio Ceccato parla così del progetto legato alla nuova collana, in uscita il 3 giugno 2013 per Piano B

"L’intreccio tra segni iconografici e lettering, collage, innesti di caratteri ritagliati su un impianto che non ha nessun “compito” di collana intesa come progetto-gabbia ma piuttosto un’autarchica composizione progettuale che cambia a ogni volume. Il formato di ampie dimensioni (16x23cm) conferisce una dignità all’immaginario esposto in copertina sull’oggetto-libro. Il legame tra involucro e interno della copertina disegnata anche in seconda e terza definisce gli apparati in modo grafico oltre che testuali. Il testo non è separato dal corpo immagine ma diventa iconografia essa stessa e veicola le informazioni come dei flyer-poster, metabolizzando le proprietà visive e comportamentali contemporanee con le quali il fruitore si nutre giorno dopo giorno senza escludere alcuna forma di comunicazione visiva."

GLI AUTORI

Simona Baldanzi (Fazi editore, Elliot, Ediesse); Diego Bertelli (Ed. della Meridiana); Cosimo Calamini (Garzanti); Silvia Dai Pra (Laterza, Minimum Fax, Gremese); Francesco D’Isa (Nottetempo); Fabio Genovesi (Mondadori, Laterza); Simone Ghelli (CaratteriMobili, Il Foglio); Ilaria Giannini (Gaffi); Pietro Grossi (Mondadori, Sellerio Editore); Emiliano Gucci (Feltrinelli, Guanda, Elliott); Gregorio Magini (Round Robin); Francesca Matteoni (Transeuropa); Ilaria Mavilla (Feltrinelli); Valerio Nardoni (e/o); Sacha Naspini (Elliott, Perdisa Pop); Alessandro Raveggi (Transeuropa, Effigie, Le Lettere); Luca Ricci (Einaudi, Laterza); Vanni Santoni (Laterza, Feltrinelli, :duepunti); Marco Simonelli (Leconte); Flavia Piccinni (Fazi, Rizzoli, Sperling&Kupfer); Marco Rovelli (Bur, Feltrinelli, Laterza, Barbès).

In tre righe? Se è cosa difficile essere italiano, difficilissima cosa è l'essere toscano.

Parole di: Ernest LeBeau

Toscani Maledetti
AA.VV. a cura di Raoul Bruni
Piano B Edizioni-2013

seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter