Le creature di Valerio la Martire - Gufetto Magazine

Le creature di Valerio la Martire

L’ho incontrato alla fiera Più libri più liberi, allo stand della Bakemono lab. Alto, sorridente. Valerio la Martire, 33 anni, non si può proprio definire un esordiente. Sa il fatto suo! Scrive infatti da quando aveva 12 anni, ha già pubblicato “I ragazzi geisha” con le edizioni Croce, “Stranizza” ed una raccolta di favole ambientate in Giappone “Nopperaboo” con Bakemono lab.

Da un mese è nei circuiti di vendita il nuovo romanzo, “Nephilim”, primo di una trilogia fantasy, pubblicato con Armando Curcio Editore. “Una sfida”, ci racconta,  “nata dopo un bagno in Croazia con amici, parlavamo del mio romanzo Stranizza e uscì una discussione sul mondo alternativo, sui Nephilim; ho scritto questa storia di getto, in meno di tre settimane la stesura della prima bozza. Questo popolo, di cui si parla anche nel vecchio testamento, è stato creato dall’incontro tra i figli di Dio, gli angeli e i figli dell’uomo, da questo incontro nascono i protagonisti del mio romanzo, Ryan e Johnatan, appartenenti a due stirpi da sempre in guerra tra di loro. Questo primo libro, segna una tregua tra le loro famiglie e un avvicinamento emotivo tra i due”.

 

Una bella sorpresa editoriale quindi, che recensiremo e seguiremo, destinata ad avere il successo che merita grazie ad un autore talentuoso che spazia tra diversi stili narrativi.

seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter