Salone mondiale siti UNESCO - Gufetto Magazine

Salone mondiale siti UNESCO

Sarà Assisi la sede dal 16 al 18 settembre della seconda edizione del Salone Mondiale delle città e dei Siti Unesco, manifestazione dedicata all’offerta di luoghi unici che per la loro cultura e realtà ambientale sono stati giudicati ‘patrimonio dell’umanità’.

Mete quindi non comuni e riservate a chi in un viaggio non cerca solo ricordi, ma aspira a meravigliarsi e si propone di approfondire la propria cultura e di conoscere persone, prodotti e luoghi - particolari per storia, paesaggio e atmosfera - che sappiano dare emozioni speciali e uniche. Luoghi che spesso, specialmente in un Paese come il nostro in cui vi sono ben 45 siti Unesco (dato 2010), non sono poi così lontani da casa.

Visitare il Salone è anche un’occasione per vivere forse in maniera diversa la magia di Assisi  andando oltre l’emozione e la commozione provate nelle Basiliche e conoscere un centro storico caratterizzato dal fascino sottile di antiche stradine e piazze circondate da splendidi edifici come il Palazzo Monte Frumentario che ospita la manifestazione e il Palazzo Vallemani in cui si svolgeranno dibattiti, incontri e convegni. Ma nessuna di queste due pur splendide location potrà suscitare i sentimenti delsalone papale della Basilica di San Francesco in cui è prevista la cerimonia inaugurale.

Il viaggio virtuale tra i luoghi più affascinanti della Terra comincerà quindi in un luogo simbolo della storia della cultura umana e della vocazione alla pace: non poteva pertanto continuare secondo gli schemi di un normale salone fieristico. Il percorso espositivo sarà, infatti, un susseguirsi di suggestioni create dalla ricostruzione di profumi, sapori ed emozioni che creeranno nel visitatore l’illusione - attraverso pannelli retroilluminati, simulazioni tridimensionali, ologrammi e tradizionali, ma sempre ben accolte, degustazioni di prodotti tipici - di essere in quei luoghi da sogno.

Il Salone di Assisi permetterà di ‘viaggiare’ nei siti Unesco (911) di molti dei 151 Paesi della Terra: un’occasione unica di conoscere qualcosa anche di quei luoghi in cui forse non si riuscirà mai ad andare.

(Info: www.worldheritagetourismeexpo.com)

seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter