Avventure londinesi - Gufetto Magazine

Avventure londinesi

Da questa settimana, Valentina Carrier, la nuova corrispondente dalla bellissima Londra, ci racconterà tendenze, curiosità, news musicali e non. In questo servizio ci parla di un posto insolito e curioso...
Nel quartiere di St John’s Wood, a Londra, c’e’ un posto speciale, il suo nome e’ St John’s Wood Adventure Playground. E’ qui dal 1957 ed ha da poco festeggiato i suoi 50 anni.
Non saprei dire con certezza se in Italia ci sia qualcosa che gli assomigli, ma so per certo che non c’era ai tempi in cui io ero bambina a Napoli.
Ogni giorno, dopo la scuola, l’Adventure apre i suoi cancelli puntuale alle 3,10 per restare aperto fino alle 7.
Ma durante le vacanze scolastiche, l’appuntamento e’ alle 9,30 del mattino fino alle 5 del pomeriggio, con scelta di restare anche a pranzo.
I bambini a partire dai 5 anni di eta’ possono diventarne soci, per la modica cifra di £10 (sterline) al mese, piu’ £1 per la visita giornaliera.
Tanti dei bambini che vengono qui, hanno genitori che , da bambini, venivano qui.
Cosa si fa all’Adventure? Tutto quello che vi faccia pensare alla liberta’ e alla creativita’ e’ racchiuso in questo spazio cittadino nascosto da uno steccato.
Lo spazio esterno e’ il paradiso dei bambini, con le American swings, altalene gemelle sospese a una lunga corda, dove due bambini a turno girano intorno a un cerchio di legno divertendosi un mondo.
Poi la casa di legno con altre altalene sospese a corde, quasi direi liane per volare in alto e sentirsi proprio come Tarzan.
Poi altalene piu’ piccole, un angolo organizzato per la pallacanestro, uno scivolo con scale, casetta di legno, pertica e rete per arrampicarsi.
Dall’altro lato, vicino allo steccato di recinzione, una zona dove i bambini possono scavare nel terreno, versare acqua e giocare senza preoccuparsi di sporcarsi.
In fondo, oltre il cancello posteriore, c’e’ la gabbia, “the cage”, un grande spazio di cemento recintato dove giocare a pallone.
All’interno, una grande stanza organizzata con tavolo da ping pong, biliardo, e tavolini dove ogni giorno si svolgono attivita’ creative, come modellare la creta, dipingere, fare collage con lenticchie e semi, costruire copricapi, maschere, casette di cartone...tutte le cose piu’ fantasiose che vi vengono in mente.
I bambini giocano a carte, a domino, ad altri giochi da tavola, preparano toast, macedonie di frutta, bevande.
In estate, si organizzano gite nella foresta, al parco per far volare gli aquiloni, al pattinaggio su ghiaccio, al teatro, al Covent Garden per fabbricare gioielli.
Ma anche passeggiate per esplorare meglio la zona, dove i bambini fanno fotografie delle insegne, degli uccelli, scoiattoli, alberi, persone e poi le portano a stampare e le attaccano sul muro.
Non saprei dire qualcosa che l’Adventure non offra.
Ma la cosa piu’ speciale di questo luogo sono i bambini, di tutti i paesi e tutte le lingue, di tutte le eta’, che giocano tra loro insieme e sono felici, sereni, sono bambini.
L’Adventure e’ uno spazio aperto, i bambini arrivano e vanno via a qualsiasi ora, e possono uscire e rientrare a loro scelta (tutto sempre compreso nel £1 al giorno).
Forse vi sarete chiesti a chi sono affidati.
A un gruppo di ragazzi che definire fantastici e’ riduttivo.
A partire da Kunle, che gestisce il posto, un entusiasta che le pensa tutte per rendere la sosta sempre interessante e stimolante.
E gli altri ragazzi e ragazze, tutti giovanissimi, spesso universitari che lavorano qui nel tempo libero, sempre sorridenti, sempre pronti ad aiutare , e allo stesso tempo capaci di essere responsabili come adulti nei confronti dei bambini.
Sembra quasi impossibile immaginare che esista un posto cosi’.
I miei primi tre bambini lo frequentano dall’eta’ di 5 anni, la mia piccolina di tre anni e mezzo adora trattenersi a disegnare e giocare.
I genitori sono sempre i benvenuti, per aiutare nelle attivita’ artistiche, per farsi una tazza di caffe’ e scambiare chiacchiere con i gestori o con altri genitori, per suggerire idee, o per sedersi li’ , all’aperto, e leggere un libro al suono dei bambini che giocano.
Quindi, se programmate un viaggio a Londra con i bambini, non lasciatevi sfuggire questa scatola delle meraviglie.
Anche se non abitate qui, potete registrarvi temporaneamente, i vostri bambini saranno i benvenuti.
Buon divertimento!
St Johns Wood Adventure Playground
St John’s Wood Terrace
London NW8 6LP
Resp. Kunle Kolade 020 7586 1884
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter