Gufetto Magazine

BINARIO 2@Teatro TordiNona: diario di un capostazione

Dal 28 al 30 marzo è andato in scena al Teatro Tordinona di Roma lo spettacolo BINARIO 2 scritto da Pasquale Passaretti e interpretato dall’attore campano Luigi Morra.

La scena si apre spoglia, il palco è interamente sgombro, a farci guida in questo spazio apparentemente indifferenziato è un uomo, con la sua storia.
All'inizio del monologo, perché è di questo che si tratta, si ha la sensazione che la storia a cui stiamo per assistere sia una storia normale, comune, e forse lo è. C’è un immaginario collettivo che si fa strada tra i più secondo cui gli uomini debbano necessariamente dividersi tra speciali e non, la semplicità di questo personaggio tende a sfatare questo terribile luogo comune. È la semplice vita di un capostazione, la sua quotidianità i suoi incontri e la sua solitudine, il suo viaggio, intenso, come quello di tutti. È incredibile quanto la naturalezza dell’attore Luigi Morra sia capace di portarci, senza alcuno sforzo, nella sua realtà, attraverso immagini semplici e una vena ironica che fa sorridere e non semplicemente ridere. Il nostro capostazione è un amante degli scioglilingua, lunghi e un po’ ripetitivi, come lo è, d'altronde, la sua vita. Numerosi quindi sono gli strumenti simbolici, il treno, il viaggio, la linea gialla, linea di confine e di fine.

BINARIO 2 sotto la panca la capra crepa” è un ottimo esempio di teatro buono, da tutelare e da incentivare. Dopo due repliche ad Anversa promosse da Società Dante Alighieri, lo spettacolo prodotto da Etérnit è vincitore del premio “Special Off” alla prima edizione del Roma Fringe Festival. Nel 2013 la piece ha partecipato al Torino Fringe Festival, ricevendo consensi di pubblico e critica.

Sosteniamo il teatro fatto bene e se dovesse capitarvi di incontrare il nostro capostazione nei teatri delle vostra città, non lasciatevi sfuggire questo treno e viaggiate!

Per saperne di più:
BINARIO 2 - Teatro Tordinona dal 28 al 30 Marzo 2014

seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter