I provinciali di Ilaria Giannini - Gufetto Magazine

I provinciali di Ilaria Giannini

  • Stampa

La famiglia è un polmone. Il nostro polmone. Soprattutto quella che ci ha generato, quella da cui proveniamo può essere definita così.

Quello che accade con questo organo affettivo può andare in due direzioni: quella del rifornimento e quella del collasso.

Ci concede aria quando torniamo da lontano o dalle nostre vite ad essa, ci conforta, ci rigenera con la sua atmosfera confidenziale, “antica”, con i suoi profumi reminiscenti. Fa sì che il nostro respiro si posi per un attimo sulla culla della tranquillità, sul ritmo rilassato e non compulsivo. Ripristina un sistema di flussi di coscienza e conoscenza per i quali non servono parole o codici da imparare, visto che sono innati alla nostra persona.

D’altra parte collassa sopra di noi e con noi e spesso ci porta a collassare. Proprio perché una cerchia stretta, sentimentale, la famiglia può (e deve) entrare nei nostri meccanismi di azione e pensiero con, a volte, la pretesa di modificare al meglio gli stessi. Ma il più delle volte collassa sopra di noi e con noi, perché siamo noi una parte di questo concetto così primitivo e sacro.

Naturalmente ogni componente è una storia che scrive la nostra storia, in modo consapevole o no, coatto o marginale. È uno schizzo di inchiostro che segna anche il nostro foglio esistenziale.

Quello che poi caratterizza ancora di più la “tribù” è il luogo da cui proviene, la sua radice territoriale.

Nel romanzo di Ilaria Giannini si entra proprio in questa piega dell’uomo, si affonda nelle voci e negli sguardi – singoli o condivisi – di una famiglia di provincia: quella di Bozzano. Versilia. In un paesaggio acquitrinoso, paludale, dove il Lago di Massaciuccoli placido assiste allo scorrere del tempo.

I Provinciali riporta il lettore in uno stato di semicosciente (ri)lettura di un’esperienza umana universale in cui tutto sembra conosciuto e non al tempo stesso, grazie anche a una scrittura precisa, minerale per la sua consistenza nel peso del romanzo.

Un libro che apre il cuore e magari può anche renderlo più leggero.

In tre righe? Famiglia

Parole di Alex Pietrogiacomi

I PROVINCIALI
AUTORE ILARIA GIANNINI

EDITORE GAFFI- COLLANA GODOT- pp.gg. 157 euro 12,90- 2012

Joomla SEF URLs by Artio
seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter