LE DIECI MASSIME@Casa delle Culture: assurdo ma non troppo - Gufetto Magazine

LE DIECI MASSIME@Casa delle Culture: assurdo ma non troppo

In scena alla Casa delle Culture dal 25 al 29 marzo la Compagnia Teatro Laboratorio Alkestis di Cagliari, con un lavoro di ricerca molto interessante, “Le dieci massime” ispirate a quattro particolari testi: “Mein Kampf” di Adolf Hitler, “Il grande quaderno” di A.Kristof, “Minima Moralia” di Adorno, e le lettere private di Himmler, scritto dai due attori/autori Sabrina Masci e Andrea Meloni, e diretti da Massimo Zordan.

La scena semi deserta è severa, una sedia centrale dove siede il protagonista, Andrea Meloni, abbigliato con maglia e mutandoni di lana bianca e sulla destra una tenda bianca trasparente che scende dall'alto; lo sconforto si legge nei suoi occhi, nei suoi gesti e nel suo essere, ma ha un sussulto di vitalità quando viene raggiunto da un’improbabile cameriera/tutor, Sabrina Masci, con un grembiule colorato, sandali rossi con il tacco, trucco vistoso e capelli con grossi bigodini.

I personaggi si muovono con autentica simmetria e tanto le parole di lui sono lagnose e semplici, tanto quelle di lei sono precise e affilate e colpiscono nel segno, lui si vuole lasciare andare incolpando un destino cinico e baro, lei gli insegna, lo sprona e lo forgia, per poter dirigere le masse che non sanno dove andare.
Soffici palloni gonfi e da gonfiare, ci rimandano a Chaplin, e al suo capolavoro “Il grande dittatore” sottolineando come può essere pericolosa l’ascesa di un uomo comune, spinto fortemente dalla sua ambizione personale e quanto il male sia banale.
In un crescendo di paradossi i due cominciano a capirsi e ad assomigliarsi sempre di più, fino ad annullare i confini in un grottesco finale.

Un teatro assurdo ma reale, che con prepotenza ci rinnova l’imbarazzo dei politici dei nostri giorni, ha però il pregio di farci pensare, attività praticata con difficoltà in questi tempi.
Lavoro molto denso, asciutto e raffinato, che lascia l’amaro nel cuore, sgomenta, turba, e stupisce per la lucidità e l’ineluttabile verità.

Info:
DAL 25 AL 29 marzo 2015
Compagnia Teatro Laboratorio Alkestis (Cagliari)
LE DIECI MASSIME
di e con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
regia Massimo Zordan

seguici su Facebook
seguici su Linkedin
seguici su Google +
seguici su Pinterest
seguici su Twitter